giovedì 27 settembre 2012

ZUPPA DI CARCIOFI E FUNGHI


                                      

PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
occorrono per 4 persone:
6 carciofi;
200 g di funghi porcini;
1 porro;
1 spicchio d'aglio;
1 dl di panna;
1 mazzetto di prezzemolo;
50 g di burro;
1 limone;
sale e pepe.

                                                                PREPARAZIONE

I FASE: SPREMERE IL LIMONE. Eliminare il gambo dei carciofi, staccare le foglie esterne più dure, con un coltello affiliato tagliare le punte, dividerli a metà, togliere l'eventuale peluria interna e tagliarli a spicchi, immergerli in una ciotola contenente acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano. Pulire lo scalogno e tritarlo finemente insieme con l'aglio. Eliminare la radice e le foglie esterne più dure del porro, lavarlo, asciugarlo con un canovaccio da cucina e tagliarlo a rondelle.
II FASE: IN UN TEGAME, su fuoco moderato, far fondere il burro e farvi appassire le rondelle di porro, aggiungervi il trito di aglio e scalogno e farli rosolare brevemente. Scolare gli spicchi di carciofi dall'acqua acidulata, asciugarli tamponandoli con carta da cucina e metterli nello stesso tegame. Far cuocere per 5-6 minuti, rigirando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
III FASE: NEL FRATTEMPO, eliminare la parte terrosa dei funghi, strofinarli con un telo umido e tagliarli a fettine. Aggiungerli ai carciofi e farli rosolare per un minuto circa. Togliere 2 cucchiai di composto di funghi e carciofi e tenerlo da parte.
IV FASE: VERSARE NEL TEGAME, i carciofi, i funghi e un litro di acqua bollente, salare, pepare, e far cuocere per 20 minuti circa mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
V FASE: AGGIUNGERE, il prezzemolo lavato e tritato, togliere il tegame dal fuoco e passare il composto al passa verdure. 
VI FASE: VERSARE IL PASSATO, nello stesso tegame, aggiungervi la panna, mescolare, far scaldare la zuppa, versarla nella zuppiera di servizio, guarnirla con i due cucchiai di composto tenuti da parte e servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

        ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!!

LE RICETTE SEGRETE DI NONNA MARIA...

1 commento:

  1. Grazie per questa ricetta i carciofi sono la mia verdura preferita, sicuramente domani a pranzo proverò questa buonissima ricetta

    RispondiElimina