venerdì 25 luglio 2014

Sfoglia con prosciutto e wurstel

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: BASSO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 120 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
per la sfoglia
● 250 gr di farina 00;
● 250 gr di farina Manitoba;
● 500 gr di burro;
● 250/280 ml di acqua;
● 10 gr. sale.

per il condimento
● 8 wurstel;
● 100 gr di prosciutto cotto;
● 6 fettine di sottiletta.
                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro di marmo o di legno e fate al centro della farine un buco. Versatevi all’interno metà dell'acqua (deve essere fredda) nella quale avrete sciolto una buona presa di sale. Mescolate il tutto con le dita facendo assorbire la farina e cominciate ad impastare. Aggiungete lentamente il resto dell'acqua mentre impastate fino a quando non otterrete un impasto sodo. Quindi formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo a riposare per 30 minuti.
 II FASE: Prendete il burro dal frigo, toglietelo dalla carta e mettetelo coperto con un panno bagnato a temperatura ambiente in attesa di riprenderlo dal frigo.
 III FASE: Dopo 30 minuti spolverizzate il piano di lavoro con un po' di farina, prendete il panetto dal frigo e schiacciatelo con le mani o con il mattarello per dargli una forma quadrata e di almeno un paio di cm di spessore. Fate la stessa cosa con il burro. Tagliate due pezzi di carta forno. Una sul piano e una sopra il panetto di burro. Col mattarello passate sopra la carta schiacciando il burro e facendogli prendere una forma più o meno uguale a quella dell'impasto, ma più piccola, in modo che possa essere avvolto nella pasta. Mettete il burro sulla pasta e ripiegate i lembi della pasta sul burro, come fosse un fagottino. Schiacciate con il mattarello ottenendo un rettangolo allungato.Ripiegate nuovamente i lembi della pasta verso il centro. Schiacciate nuovamente con il mattarello. Queste operazioni servono a incorporare perfettamente il burro nell'impasto. Coprite a questo punto con la pellicola e mettete di nuovo a riposare in frigo per altri 30 minuti. Abbiate cura che la pellicola sia ben chiusa. 
 IV FASE: Trascorsi i 30 minuti di attesa riprendete la pasta e rifate esattamente lo stesso procedimento di piegatura per 3 volte. Poi riavvolgete la pasta nella pellicola e mettete nuovamente in frigo, per l'ultima volta a riposare ancora per 30 minuti. La pasta sfoglia a questo punto, può essere utilizzata subito, oppure conservata in frigo per 2/3 giorni. Fate attenzione però che nel tempo che è in frigo tenderà ad aumentare di volume. Al momento di utilizzarla, lavoratela velocemente col mattarello dandole la forma e lo spessore che serve alla vostra ricetta.
 V FASE: Dopo averla stesa mettete su metà della sfoglia il prosciutto tagliato a fette, i wurstel tagliati a listerelle e la sottiletta. A questo punto chiudete la sfoglia facendo ben attenzione che i bordi siano perfettamente chiusi. Quindi mette la sfoglia in formo e lasciate cucinare a 180° finché non diventa dorata. A questo punto sfornate e servite la vostra gustosa ricetta.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....




Nessun commento:

Posta un commento