mercoledì 31 dicembre 2014

Tanti Auguri di fine Anno

Che il botto di fine Anno possa cancellare i brutti ricordi e che l'inizio del nuovo Anno porti Tanta Salute, Gioia, è Amore, per un Anno Migliore.

Nonna Maria ed il suo staff







domenica 28 dicembre 2014

Panettone salato

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 5 ore circa
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 250 g di farina manitoba;
● 250 g farina tipo "0";
● 250 g ml di latte; 
● 40 g di zucchero;
● 15 g lievito;
● 3 tuorli;
● 10 g di sale;
● 80 g di burro;
● 1 stampo di carta per panettone.

PREPARAZIONE

● I FASE: Sciogliete il lievito in un pò di latte. Versate in un grande recipiente la farina e poi lo zucchero, i tuorli, il lievito "sciolto nel latte".
 II FASE: A metà lavorazione aggiungete il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere una palla che risulterà densa e appiccicosa. Aggiungete il burro morbido poco alla volta avendo cura di farlo assorbire per bene all'impasto prima di aggiungerne dell'altro.
 III FASE: Dopo aver aggiunto tutto il burro, trasferite la palla ottenuta sulla spianatoia e lavoratela secondo la tecnica della "pirlatrura" cioè a conferigli una forma sferica e compatta.
(La pirlatura è quell'operazione di manipolazione dell'impasto che serve a conferirgli maggiore forza e di conseguenza per ottenere una lievitazione migliore.), 
 IV FASE: Lasciare l'lievitare finché non raddoppia di volume circa 90 minuti
 V FASE: A questo punto lavorate nuovamente l'impasto sgonfiandolo delicatamente, riformare una palla e metterla nello stampo di carta. 
 VI FASE: Spennellare la superficie con burro fuso e lasciar lievitare finché non raggiunge quasi i bordi dello stampo. Si tratta di una lievitazione molta lenta, quindi saranno necessarie diverse ore prima che l'impasto quadruplichi il suo volume.
 VII FASE: Per agevolare la lievitazione mettete il panettone gastronomico in forno a 30 gradi finché non avrà raggiunto i bordi dello stampo.
● VIII FASE: A lievitazione ultimata mettete in forno statico a 180 gradi per 45 minuti. Non aprire mai lo sportello del forno per la prima mezz'ora, per controllare la cottura utilizzare uno spaghetto. Se la parte superiore tende a scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio superata la mezz'ora.
 IX FASE: Una volta freddo, tagliare il panettone gastronomico in orizzontale cercando di ricavare dei dischi dello spessore di circa 1 cm. 
 X FASE: Iniziare a farcire gli strati a piacimento e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.



                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....


sabato 27 dicembre 2014

Coniglio ripieno alla frittata

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 50 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 1 Kg di coniglio disossato;
● una manciata maggiorana fresca;
● 4 cucchiai di olio extravergine di oliva; 
● 2 foglie di salvia;
● 1 rametto di rosmarino;
● 2 spicchi di aglio;
● 1 cucchiaio di semi di finocchio;
● 4 uova;
● 1 bicchiere di vino bianco
● sale e pepe.

PREPARAZIONE

● I FASE: Sbattete 4 uova con sale  e pepe e unite una manciata di maggiorana fresca. Scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella, versate le uova e preparate una frittata abbastanza sottile.
 II FASE: Tritate 2 foglie di salvia e gli aghi di 1 rametto di rosmarino con 2 spicchi di aglio e miscelate il trito con 1 cucchiaio di semi di finocchio. Aprite il coniglio, battete leggermente la carne, salatela, pepatela e distribuitevi la miscela aromatica. Appoggiate la frittata sulla carne, arrotolate il coniglio e legatelo con filo da cucina.
 III FASE: Fate rosolare il rotolo di coniglio per qualche minuto a fuoco vivace con 2 cucchiai di olio extravergine, salate e bagnate con 1 bicchiere di vino bianco. Infornate a 180 gradi e fate cuocere per 40 minuti, bagnando ogni tanto la carne con il sugo di cottura.
 IV FASE: Liberate il coniglio dal filo, tagliatelo in grosse fette e cospargetele con il sugo di cottura e, infine servite ben caldo la vostra gustosa ricetta a tavola.


                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....










venerdì 26 dicembre 2014

Pastelle di cavolfiore secondo Nonna Maria

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 40 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 1 cavolfiore non troppo grande;
● 300 g di farina lievitante;
● 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; 
● sale q.b.;
● olio di semi per frittura q.b.;
● carta assorbente;
● 50 g di parmigiano grattugiato;
● pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

● I FASE: Pulite il cavolfiore togliendo i gambi e lasciando solamente la parte tenera. Dopodiché lavatelo sotto l'acqua corrente fredda, e riponetelo su un scolapasta.
 II FASE: Prendete una pentola "media" aggiungete dell'acqua appena l'acqua va in ebolizione versate il cavolfiore e fatelo cuocere per circa 20 minuti. 
 III FASE: Appena cotto sgocciolatelo lasciatelo riposare/raffreddare su una ciotola ed infine schiacciatelo con una forchetta.
 IV FASE: Preparazione della pastella: prendete una ciotola mettete la farina aggiungete un cucchiaino di olio, ed il sale q.b.
 V FASE: Prendete una ciotola e versate dell'acqua tiepida q.b.
 VI FASE: Versate l'acqua "tiepida" pian pian nella ciotola della "farina" e mescolate fino a fare  amalgamare il tutto "sempre mantenendo la pastella morbida" aggiungete il parmigiano il pepe nero ed il cavolfiore amalgamate il composto sempre mantenendolo morbido e lasciatelo riposare per circa 10 minuti.
 VII FASE: Prendete una padella antiaderente con i "bordi alti" aggiungete l'olio di semi fino a metá copertura della padella, appena l'olio sarà arrivato a temperatura prendete con un cucchiaio il composto e friggeteli a fuoco vivo da entrambi i lati fino a che avranno ottenuto l'esatta doratura è così via.
 VIII FASE: Scolate le pastelle ben dorate su carta assorbente e, infine servite ben calde la vostra gustosa ricetta a tavola.


                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....








martedì 18 novembre 2014

Casseruola di mare

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 35 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 400 g di cernia in tranci;
● 300 g di calamari;
● 400 g di cozze; 
● 1 fetta di prosciutto crudo da 100 g;
● 200 g di pelati;
● 1 peperone roso;
● 2 spicchi di aglio;
● 1 cipolla rossa;
● 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
● 1/2 bicchiere di vino bianco secco;
● 1 bustina di zafferano;
● 2 foglie di alloro;
● sale e pepe.

PREPARAZIONE

● I FASE: Pulite le cozze. Lavate e pulite i calamari, eliminate cartilagini,beccucci e occhi, staccate i tentacoli e affettate il sacco.
 II FASE: Tagliate il prosciutto a cubetti, pulite il peperone eliminando il picciolo, le nervature bianche interne e i semi e tagliatelo in falde sottili.
 III FASE: Affettate l'aglio e la cipolla e fateli appassire nell'olio in un tegame di terracotta, unite il peperone, i pelati schiacciati con la forchetta, l'alloro, tutti i calamari e lo zafferano diluito nel vino.
 IV FASE: Fate insaporire per 10 minuti, quindi aggiungete il prosciutto, poi dopo altri 10 minuti, anche le cozze e i tranci di cernia ben puliti. 
 V FASE: Mescolate e chiudete il tegame con il coperchio. Salate e pepate abbondantemente ma solo quando le valve delle cozze si saranno aperte. Lasciate riposare per 1 minuto e servite in tavola direttamente nel tegame.

                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....



lunedì 17 novembre 2014

Quiche con spinaci e pinoli

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 50 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 200 g di pasta surgelata;
● 400 g di spinaci surgelati;
● 1 cucchiaio di uvetta ammollata; 
● 3 uova;
● 1 cucchiaio di pinoli;
● 30 g di burro;
● 2 cucchiai di parmigiano;
● 1 cipolla;
● 2 dl di panna;
● sale.

PREPARAZIONE

● I FASE: Tritate la cipolla, fatela rosolare in una padella con il burro, unite gli spinaci e regolate di sale. 
 II FASE: Stendete la pasta sfoglia, foderate una tortiera, adagiatevi sopra gli spinaci,l'uvetta,i pinoli ed il parmigiano. Completate con le uova sbattute con la panna ed un pizzico di sale e passate tutto in forno caldo a 200° gradi per 35 minuti circa e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....


venerdì 14 novembre 2014

Melanzane Ripiene

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 50 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 16 fette di melanzane;
● 16 fette di pasta filata;
● 8 fette fette di prosciutto cotto (grandezza fetta di melanzana); 
● 500 g mollica;
● 4 uova;
● olio per friggere;
● 8 stuzzicadenti;
● 200 g di farina tipo "00".
● 8 fogli di carta assorbente.

PREPARAZIONE

● I FASE: Prendete le melanzane e mettetele in una ciotola con acqua e sale per circa 30 minuti.
 II FASE: Scolate le melanzane e strizzatele (senza danneggiarle), dopodiché prendete due fette di melanzane e riempitele con una fetta di prosciutto cotto e una di pasta filata, procedete cosi con tutte le altre fette.
 III FASE: Prendete la fette e passatele nella farina tipo "00" da entrambi i lati,  poi nell'uovo ed infine nella mollica (il tutto sempre da entrambi i lati), pressateli un poco per amalgamare il tutto ed inserite lo stuzzicadenti. Procedete cosi con tutte le altre fette.
 IV FASE: Prendete una padella media antiaderente versate abbondante olio da frittura e friggete le fette preparate da entrambi i lati. Al momento che noterete che sono dorate da ambi le parti, estraetele fuori servendovi da una schiumarola. 
 V FASE: Prendete un piatto stendete i fogli di carta assorbente e riponete le fette di melanzane, appena notate che si sono un po asciugate dall'olio servite ben calde la vostra gustosa ricette.

                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....



martedì 11 novembre 2014

Cotolettine di triglia

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: BASSA
● COSTO: MEDIO-ALTO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 8 filetti di triglia (50-60 gr l'uno);
● 6 cucchiai di farina;
● 200 g di mollica di pane raffermo; 
● 5 rametti di timo e 4 di maggiorana;
● 2 uova;
● olio per friggere;
● 1 limone;
PREPARAZIONE

● I FASE: Passate al mixer la mollica di pane in modo da ottenere briciole fini ma un pò irregolari, mettetele in un recipiente e mescolatevi il timo e la maggiorana tritati.  
 II FASE: Infarinate leggermente i filetti di triglia, immergeteli nelle uova sbattute e passateli nella mollica tritata.
 III FASE: Scaldate abbondante olio in una padella, aggiungete i filetti di pesce impanati e friggeteli a fiamma viva 2 minuti per parte.
 IV FASE: Scolate i filetti ben dorati su carta assorbente, salateli, sistemateli su un piatto da portata con spicchi di limone e, infine servite la vostra gustosa ricetta.

                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA....


giovedì 6 novembre 2014

Insalata di rucola, frutta e parmigiano

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE:  20 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 150 g di rucola piccola e tenera;
● 1 pera;
● 1 Kiwi;
● 20 acini di uva nera;
● 80 g di parmigiano;
● olio extravergine di oliva;
● sale e pepe.
                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Lavate la rucola e sistematela in 6 piattini. 
 II FASE: Pelate la pera e il kiwi, affettateli sottilmente, quindi disponeteli con garbo tra l'insalata.
 III FASE: Unite anche gli acini d'uva sbucciati e condite tutto con l'olio, sale e pepe.
 IV FASE: Dividete il parmigiano in sottili scaglie e distribuitelo sopra all'insalatina e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.  

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....


mercoledì 29 ottobre 2014

Medaglioni in verde allo zafferano

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO-ALTO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE:  30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 800 g di filetto di maiale;
● 100 g di spinaci;
● 1 bustina di zafferano;
● 1 rametto di rosmarino;
● 1/2 bicchiere di vino bianco;
● burro;
● olio extravergine di oliva;
● sale e pepe.
                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Passate gli spinaci in padella antiaderente calda per 1 minuto con un filo d'olio. Sgocciolateli e lasciateli raffreddare ben stesi su un telo o su un foglio di carta da forno. Tagliate il filetto di maiale a medaglioni di 3 cm di spessore. Legateli sui bordi con giri di spago da cucina, per tenerli bene in forma.
 II FASE: Scaldate una noce di burro e 2-3 cucchiai di olio in una grande padella antiaderente con il rosmarino e rosolate i medaglioni a fuoco vivo 2 minuti per lato. Tagliateli dalla padella e lasciateli intiepidire. Eliminate lo spago e fasciateli con gli spinaci preparati.
 III FASE: Riunite la carne nella padella, salate, pepate e irrorate con il vino, in cui avrete sciolto lo zafferano. Proseguite la cottura a fuoco medio-basso per 5 minuti, girando la carne un paio di volte e,infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.


                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....



martedì 28 ottobre 2014

Gnocchetti verdi

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE:  85 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 800 g di patate vecchie;
● 200 g di spinaci;
● 360 g di farina 0;
● 1 uovo;
● sale.
                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Lavate le patate, trasferitele in una pentola con abbondante acqua fredda e lessatele per 35-40 minuti dal bollore. Intanto, cuocete gli spinaci in una padella antiaderente con il coperchio per 2-3 minuti. Sgocciolateli in un colino, fateli intiepidire, strizzateli e tritateli.  
 II FASE: Sgocciolate le patate, sbucciatele e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate sulla spianatoia. Allargatale con una forchetta e fatele intiepidire. Unite gli spinaci, 350 g di farina, l'uovo e un pizzico di sale e impastate velocemente. Dividete l'impasto in 8 parti. Rotolatene una parte sulla spianatoia infarinata, in modo da ottenere un bastoncino di 1,5 cm di spessore e tagliatelo a tocchetti di 2 cm di lunghezza. Procedete allo stesso modo con il resto dell'impasto. 
 III FASE: Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salate e immergete gli gnocchi, pochi alla volta. Scolateli con un mestolo forato, man mano che vengono a galla, direttamente in una grande ciotola. Conditeli, a piacere, con ragù di carne oppure con salsa di pomodoro profumata alla salvia o con burro fuso, salvia e grana grattugiato e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.


                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....



lunedì 27 ottobre 2014

Risotto alle verdure

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE:  30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 450 g di riso;
● 4 carote tenere;
● 4 zucchine sode;
● 200 g di pisellini;
● 1 cipolla;
● 2 dl di vino bianco;
● 50 g di burro;
● 1 litro e mezzo di brodo;
● 1 ciuffo abbondante di prezzemolo.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Pelate le carote e tagliatele a piccolissimi quadrettini insieme alle zucchine, quindi tritate la cipolla e il prezzemolo separatamente. 
 II FASE: In una casseruola fate rosolare la cipolla con il burro, unite le carote, le zucchine e i piselli, bagnate con poco brodo e fate cuocere per 15 minuti. 
 III FASE: Aggiungete il riso, bagnate con il vino e, quindo questo è evaporato, portate a cottura diluendo poco alla volta con il brodo e girando in continuazione.
IV FASE: A cottura ultimata versate il risotto in un piatto da portata e cospargete tutto il prezzemolo tritato e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.


                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....


domenica 26 ottobre 2014

Krapfen ripieni di marmellata d'uva

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 12 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 1 ora e 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 12 pezzi circa;
● 500 g di farina;
● 250 ml di latte;
● 40 g di lievito fresco;
● 50 g di zucchero;
● 60 g di burro;
● sale;
● 2 cucchiaini di buccia di limone a pezzettini;
● 4 tuorli d'uovo;
● 1,5 l di olio per friggere;
● 200 g di marmellata di uva nera;
● zucchero a velo.

PREPARAZIONE

● I FASE: Fate intiepidire metà del latte.
 II FASE: Sbriciolate il lievito, unitelo al latte e a un cucchiaino di zucchero, versate il tutto nella farina e mescolate. Coprite e lasciate lievitare per 15 minuti.
● III FASE: Aggiungete il burro, un pizzico di sale, lo zucchero rimanente, lo zucchero vanigliato. le bucce di limone e i tuorli. Mescolate con la frusta finché non ottenete un composto omogeneo. Coprite e lasciate lievitare per 45 minuti finché il composto non sarà raddoppiato di volume.
 IV FASE: Impastate con forza ancora una volta. Dividetelo in 12 pezzi uguali, fatene palline e schiacciatele lievemente. Coprite e lasciate lievitare per 15 minuti.  
● V FASE: Scaldate l'olio in una padella alta per friggere o in una friggitrice a 170 gradi. Friggete gli impasti per 3-4 minuti su ogni lato finché non è ben dorato.
 VI FASE: Poi toglieteli con una schiumarola e lasciateli scolare per bene. 
 VII FASE: Mettete la marmellata in una sac à poche con un ago lungo. Bucate i Krapfen sui lati e mettete la marmellata nel centro. Rigirateli nello zucchero a velo o nello zucchero quando sono ancora caldi e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.
 
ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....