martedì 5 novembre 2013

Lasagnona


PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 6 PERSONE
DIFFICOLTÀ: FACILE
COSTO: BASSO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 70 minuti circa
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....

per la pasta
400 gr di farina
500 gr di spinaci
4 uova
sale
per il ripieno
le rigaglie di 2 polli
350 gr di ricotta romana
150 gr di salsiccia
50 gr di parmigiano
60 gr di burro
2 uova
sale

PREPARAZIONE

I FASE: Preparazione della pasta: impastate metà della farina con 2 uova, un pizzico di sale e poca acqua, fatene una palla e mettetela a riposare coperta in una terrina.
II FASE: Mondate gli spinaci, lessateli, strizzateli e passateli al setaccio. Impastateli poi con la rimanente farina, le altre 2 uova e un pizzico di sale, ricomponete anche questo impasto a palla e lasciatelo da parte.
III FASE: Preparazione del ripieno: fate saltare le rigaglie in 30 gr di burro e tritatele finemente insieme con la salsiccia. Mettete la ricotta in una terrina, unitevi le rigaglie, la salsiccia, il parmigiano grattugiato e le uova intere. Mescolate e, se occorre, salate. 
IV FASE: Riprendete le due paste, tiratele in sfoglie sottili e ricavatene dei dischi del diametro di una tortiera, tenendone uno un po' più grande degli altri. Lessate i dischi in acqua salata e disponeteli poi su un canovaccio pulito.
V FASE: Imburrate una tortiera, mettete sul fondo il disco più grande, che dovrà coprire anche parte delle pareti, pennellate con il rimanente burro fuso, stendete sul fondo un po' di ripieno, coprite con un altri disco di pasta (alternatene uno verde e uno bianco), pennellate anche questo con burro fuso e fate un altro strato di ripieno. Continuate ad alternare così gli strati fino a esaurimento degli ingredienti,
terminando con un disco di pasta.
VI FASE: Decorate infine la superficie con ritagli di pasta ai quali darete la forma preferita e su cui distribuirete un po' di burro fuso. Ponete nel forno già caldo a 190°C e fate gratinare per 10-15 minuti
e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                                                       ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



Nessun commento:

Posta un commento