giovedì 2 maggio 2013

Pizza alla contadina


PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: BASSO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 3 ore e mezza circa
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
300 g di farina
100 g di prosciutto cotto
1 fetta di mortadella di 50 g
50 g di burro
100 g di fontina
15 g di lievito di birra
2 cipolle
1 uovo
olio
pepe
sale

                                                                                PREPARAZIONE

I FASE: Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, nel centro versate il lievito disciolto in mezzo bicchiere circa di acqua tiepida, un pizzico di sale, una presa di pepe e impastate energicamente il tutto
aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaiata di acqua tiepida. Quando la pasta sarà diventata morbida e omogenea riunitela a palla, ponetela in una terrina infarinata, copritela con un canovaccio e
lasciatela riposare in un luogo tiepido per circa 2 ore
II FASE: Nel frattempo mondate le cipolle, affettatele finemente e fatele imbiondire leggermente con 20 grammi di burro e 2 cucchiaiate d'olio, sale e pepe; tagliate a listerelle il prosciutto e riducete a dadini la fetta di mortadella e la fontina.
III FASE: Trascorse 2 ore la pasta messa da parte a riposare dovrà apparire ben lievitata: rovesciatela allora sulla tavola infarinata, impastatela ancora per qualche minuto, poi dividetela in due parti di cui una dovrà essere un po' più grande e spianate ogni parte con le mani in modo da ottenere 2 dischi. Con il disco maggiore foderate il fondo e i lati di una teglia ben unta di burro, pigiando un po' con le dita perché la pasta aderisca bene al recipiente. Distribuitevi sopra le cipolle, quindi ricoprite con le listerelle di prosciutto e cospargete su tutta la superficie i dadini di mortadella e di fontina. Coprite il tutto con il secondo disco di pasta, con un pennello intinto nell'uovo sbattuto dorate la superficie della pizza e passatela nel forno a 260°C.
IV FASE: Perché la pizza possa cuocere bene all'interno, senza colorirsi troppo esternamente, dopo 15 minuti circa dovrete ridurre leggermente la temperatura del forno e dopo 20 minuti di cottura dovrete coprire la superficie della pizza con un foglio di carta pesante. La cottura dovrà durare complessivamente 45 minuti circa. Quando la pizza sarà cotta e la superficie ben dorata toglietela dal forno, ponetela in un piatto di portata, tagliatela a fette e servite immediatamente la vostra gustosa ricetta.

                                             ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...


Nessun commento:

Posta un commento