martedì 19 febbraio 2013

Lasagne al pesto



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 6 PERSONE
DIFFICOLT.: FACILE
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 50 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
2 rotoli di pasta fresca all'uovo circa 250 g;
2 patate media;
200 g di fagiolini lessati;
1 mazzo di basilico;
2 spicchi d'aglio;
2 cucchiai di pecorino grattugiato;
2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
1 cucchiai di pinoli;
1,5 dl di olio extravergine di oliva;
50 g di burro;
60 g di farina;
1/2 di latte;
noce moscata;
sale e pepe.

                                                                              PREPARAZIONE

I FASE: Sfogliate il basilico, pulite le foglie con un telo umido, mettetele in un mortaio con un pizzico di sale grosso, che mantiene vivo il colore, e schiacciatele con il pestello.
II FASE: Unite i pinoli, i formaggi e l'aglio e continuate a pestare con un movimento rotatorio per qualche minuto, staccando con una spatola il pesto che rimane attaccato sulle pareti.
III FASE: Diluite il pesto con l'olio, versando a filo e mescolando con un cucchiaio di legno, finchè diventa cremoso. (Potete preparare il pesto nel mixer).
IV FASE: Fate la besciamella, fondete il burro in una casseruola e unite 40 g di farina setacciata, condite con sale, pepe, e noce moscata, versate il latte caldo a filo e cuocete, mescolando, per 10 minuti.
V FASE: Srotolate la pasta fresca, infarinatela e tagliatela con una rotella liscia in 6-8 rettangoli, a seconda delle dimensioni della pirofila in cui poi dovrete disporli.
VI FASE: Scottate le lasagne, in acqua bollente salata, scolatele e mettetele su un telo. Potete usare la pasta fresca anche senza precottura, rendendo il pesto pi. liquido con un mestolo d'acqua
calda.
VII FASE: Velate una pirofila, con un po' di pesto, fate uno strato di lasagne, distribuitevi sopra le verdure, condite con besciamella e pesto e proseguite allo stesso modo.
VIII FASE: Terminate con verdure, pesto e besciamella. Cuocete le lasagne in forno a 180° per 15-20 minuti o finchè la superficie sarà ben gratinata. Fatele riposare 5 minuti e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                                 ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...





Nessun commento:

Posta un commento