sabato 6 ottobre 2012

RAVIOLINI AL TARTUFO DI NORCIA


                                  

PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 55 MINUTI CIRCA (oltre il
tempo di ammollo)
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
occorrono per 4 persone:
200 g circa di farina;
3 uova intere;
60 g di tartufi neri (anche conservati);
400 g di lattuga;
1 scalogno;
70 g di burro;
40 g di formaggio grana grattugiato;
1 mazzetto di prezzemolo;
sale e pepe.

                                                                      PREPARAZIONE

I FASE: PREPARARE LA PASTA. Setacciare la farina e disporla a fontana sulla spianatoia, mettervi al centro 2 uova intere, il sale e 2 cucchiai d'acqua, lavorare gli ingredienti con le mani fino a
ottenere un impasto liscio ed elastico. Avvolgerlo quindi con un foglio di pellicola trasparente e farlo riposare per circa 30 minuti.
II FASE: PER IL RIPIENO , privare 40 grammi di tartufi della parte esterna e tritarli, mondare la lattuga, lavarla, scolarla, asciugarla con un canovaccio e tagliarla a striscioline. Sbucciare e tritare lo scalogno.
III FASE: IN UN TEGAME, con 30 grammi di burro far appassire, senza colorire, lo scalogno, aggiungere i tartufi tritati e mescolare, unirvi la lattuga e farla rosolare per 2 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Continuare la cottura, a fuoco vivace, per 2-3 minuti, mescolando continuamente e facendo asciugare bene il composto. Togliere quindi dal fuoco, versarlo in una ciotola e farlo raffreddare completamente.
IV FASE: AL COMPOSTO, unire un rametto di prezzemolo, lavato e tritato, l'uovo restante, il formaggio grana, sale e pepe. Mescolare, facendo amalgamare perfettamente gli ingredienti.
V FASE: CON IL MATTERELLO, stendere la pasta in una sfoglia sottile, dividerla in 2 parti e , sopra una di esse, disporre il ripieno a mucchietti, distanziandoli di qualche centimetro l'uno dall'altro. Ricoprirli con l'altra parte di pasta, premendo un poco intorno a ogni mucchietto in modo che le due sfoglie aderiscano. Con un tagliapasta, o una rotella dentata, ricavare i raviolini tagliando intorno al ripieno.
VI FASE: FAR CUOCERE, i raviolini in abbondante acqua salata per 5 minuti circa.
VII FASE: PREPARARE IL CONDIMENTO, in un tegame far fondere il burro restante, aggiungere i tartufi rimasti, tagliati a pezzetti, un pizzico di sale e pepe e due cucchiai di acqua di cottura di raviolini. Mescolare e far cuocere per 1 minuto. Scolare i raviolini al dente e condirli con la salsa al tartufo. Servirli caldi cosparsi con un rametto di prezzemolo mondato, lavato e tritato.

                    ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE RICETTE SEGRETE DI NONNA MARIA...

Nessun commento:

Posta un commento